Fondazione

La Fondazione SAPA raccoglie, documenta, archivia e diffonde materiale d’archivio relativo alla creazione artistica nell’ambito delle arti sceniche (danza, teatro, performance) prodotta in Svizzera, inerente alla Svizzera e importante per la Svizzera. Tutti questi documenti costituiscono gli Helvetica delle arti della scena.

Le arti sceniche sono fugaci, ne rimangono alcune tracce in documenti scritti, registrazioni video, bozzetti e schizzi, maquette e oggetti di scena. Questo materiale dev’essere preservato, reso visibile e messo a disposizione delle generazioni presenti e future. La Fondazione si pone al servizio della ricerca scientifica, degli artisti e anche della società tramite attività di mediazione della danza e della cultura teatrale a un vasto pubblico.

SAPA è stata costituita il 1° gennaio 2017 dalla fusione di due istituzioni:

  • La Collezione svizzera della danza, che a sua volta era nata il 1° gennaio 2011 dalla fusione degli Archivi svizzeri della danza (fondati a Losanna nel 1993 da Jean Pierre Pastori) e della mediateca tanz.ch (fondata a Zurigo nel 2005 da Wolfgang Brunner ed Eva Richterich).
  • La Collezione svizzera del teatro, fondata nel 1927 su iniziativa privata di personalità dell’ambiente teatrale, nel 1978 è divenuta una fondazione (istituita da tre enti pubblici e dalla Società Svizzera di Studi Teatrali).

Scaricate gli statuti della Fondazione SAPA: Statuti

Rapporti annuali della Fondazione SAPA:

2017

2018

Consiglio di fondazione

In qualità di organo supremo della Fondazione SAPA, il Consiglio di fondazione garantisce il perseguimento e il raggiungimento degli obiettivi prefissi.

È l’organo esecutivo strategico di SAPA e delega la gestione operativa generale alla Direzione. Il Consiglio di fondazione viene eletto per un mandato di tre anni, con possibilità di rielezione per altri due mandati. Il Consiglio di fondazione è composto da esperte ed esperti negli ambiti in cui opera la Fondazione. Ciò vale in particolare per i settori dell’archiviazione e della documentazione, delle tecnologie dell’informazione, della ricerca e della mediazione, nonché della comunicazione.

Franziska Burkhardt, Presidente

Direttrice della Fondazione Progr di Berna e consulente indipendente in ambito culturale

Prof. Dr. Christina Thurner

Ricercatrice, professoressa specializzata in Scienze della danza presso l’Istituto di studi teatrali dell’Università di Berna

Paola Gilardi

Giornalista e pubblicista, copresidente della Società Svizzera di Studi Teatrali

Anne-Catherine Sutermeister

Coordinatrice della ricerca scientifica presso l’Università d’Arte e Design HEAD – Genève, Haute école d’art et de design

Stefan Länzlinger

Direttore del settore archivistico presso l’Archivio sociale svizzero

Thomas Tribolet

Avvocato

Alain Dubois

Archivista cantonale presso l’Archivio di Stato del Vallese

Yan Duyvendak

Artista e performer

Adrian Balmer

Direttore amministrativo del Teatro di Lucerna

Personale

Le tre sedi di SAPA sono poste sotto la direzione generale di Beate Schlichenmaier e contano in totale 19 collaboratrici e collaboratori altamente qualificati.

Gli impieghi retribuiti corrispondono a un totale di 10 posti a tempo pieno, a cui si aggiungono collaboratrici e collaboratori temporanei e un gruppo di volontarie e volontari che mettono gratuitamente a disposizione le proprie competenze in ambiti specifici.

In ambito formativo, SAPA offre a futuri specialisti nel settore dell’informazione e della documentazione la possibilità di effettuare degli stage specifici o, su richiesta, altri tipi di stage.

SAPA s’impegna inoltre nell’integrazione professionale e sociale ed è partner delle seguenti istituzioni:

Kompetenzzentrum ArbeitSintegrA Zürich
Stellennetz, Fachstelle für Arbeitsintegration Zürich
HEKS Visite Zürich-Schaffhausen
Benevol Bern
Diaconis Berner Stellennetz
GEWA

Beate Schlichenmaier

Direzione

Céline Bösch

Corresponsabile archivi, documentazione e mediateca, LOSANNA

PD Dr. Heidy Greco

Responsabile mediazione, servizi accademici, networking scientifico e ricerca, BERNA

Urs Kaiser

Corresponsabile archivi, documentazione e mediateca, BERNA

Patricia Leroy

Responsabile risorse umane, LOSANNA

Katrin Oettli

Responsabile conservazione e digitalizzazione, ZURIGO

Peggy Tschirren

Responsabile amministrazione e comunicazione, BERNA

Birk Weiberg

Responsabile piattaforma online e digital humanities, BERNA

Angelika Ächter

Specialista storia orale e valorizzazione, ZURIGO

Andri Beyeler

Gestore I+D documentazione, BERNA

Fiona Daniel

Collaboratrice archivio, LOSANNA

Beatrice Diel

Specialista archivio, ZURIGO

Andrea Ehrat

Specialista conservazione video, ZURIGO

Géraldine Feller

Specialista conservazione e archiviazione a lungo termine , ZURIGO

Simona Generelli

Specialista I+D, BERNA

Annika Hossain

Collaboratrice amministrazione, comunicazione e ricerca fondi, ZURIGO

Silvia Neukomm

Specialista biblioteca, BERNA

Hans Oppliger

Collaboratore Zentralverband Schweizer Volkstheater, BERNA

Dr Ursula Pellaton

Consulente specializzata, ZURIGO

Héloïse Pocry

Specialista documentazione e biblioteca, LOSANNA

Alina Weber

Collaboratrice contabilità e amministrazione, LOSANNA

Simone Gfeller

Collaboratrice scientifica, BERNA

Julia Wehren

Collaboratrice scientifica, ZÜRICH

Bernard Amsler

Radmila Brunner

Roland Grimm

Christian Schneeberger

Brigitte Schrade

Regula von Greyerz

Contatto

Fondazione SAPA, Archivio svizzero delle arti della scena

Schanzenstrasse 15
Casella postale
3001 Berna

 031 301 52 52

Mittelstrasse 43
3012 Berna

Richieste telefoniche:

Dal martedì al venerdì
Ore 9-17
Consulenza e ricerca:
Mercoledì e giovedì
Ore 12-17 (Schanzenstrasse)
Ore 12-15 (Mittelstrasse)
Biblioteca (Mittelstrasse):
Mercoledì e giovedì
Ore 12-17
Museo:
Sabato e domenica
Ore 11-16

Avenue Villamont 4
1005 Lausanne

 021 323 77 48

Orari d’apertura:

Dal martedì al giovedì
9-12 Uhr, 14-17 Uhr

Limmatstrasse 265
8005 Zurich

 043 205 29 02

Orari d’apertura:

Dal lunedì al giovedì
Ore 10-12 e 14-16

Partner

SAPA ringrazia le istituzioni che la sostengono e con le quali collabora:

Fondazione UBS per la cultura
Fondazione Coromandel

Rete di contatti

SAPA amplia costantemente la propria rete di contatti con altre istituzioni su scala nazionale e internazionale: